Come preparare un Roast-beef leggero e saporito in 5 semplici passaggi!

polpette-di-tacchino-verdure-quinoa-al-vapore
Polpette di tacchino, verdure e quinoa al vapore
3 agosto 2015
mamma natura
Scelti da noi: Mamma Natura
7 agosto 2015
Show all

Come preparare un Roast-beef leggero e saporito in 5 semplici passaggi!

Roast-beef

Ahhh, il fascino delle ricette vintage…

In casa dei miei genitori  il roast beef è un grande classico, un po’ come  il budino al cioccolato, il vitello tonnato e il polpettone.

Se, però, nel corso degli anni, dopo infinite e logoranti discussioni e opere di persuasione, sono riuscita a convincere mia mamma a sperimentare varianti più leggere e salutari per queste ultime tre preparazioni (non vedo l’ora di parlarvi della mia mousse al cioccolato che prevede due unici ingredienti: un cioccolato fondente al 70-80%, ottimo antiossidante e…acqua!), il roast-beef resiste e viene ancora realizzato seguendo la ricetta originale, scritta a penna d’oca su un foglio ormai unto e stropicciato dall’uso.

Anche la nostra Ornella, nonostante le ricette datate solitamente non siano famose per la loro leggerezza (quando sfoglio le riviste di cucina o i ricettari delle mie nonne, risalenti agli anni ’70-’80, i miei trigliceridi si impennano vertiginosamente solo a leggere il quantitativo di burro e panna che ogni ricetta, obbligatoriamente, prevedeva), ha approvato il nostro roast-beef e ha consigliato di associarlo ad un’insalata con verdure di stagione e ad una fetta di pane integrale (50 gr) per l’immancabile scarpetta nei deliziosi succhi rilasciati dal roast beef in cottura!

roast-beef

Ed ecco la (corta, cortissima) lista degli ingredienti da procurarvi e la spiegazione di come preparare un roast-beef leggero e saporito in 5 semplici passaggi!

Ingredienti per 3

500 gr di roast beef

1 spicchio d’aglio

1 limone BIO

Erbe aromatiche (rosmarino, erba cipollina, salvia)

2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva

Sale, pepe

Preparazione

  1. Tritate finemente le erbe aromatiche, l’aglio e la buccia di limone. Con questo trito cospargete il roast beef, massaggiandolo in modo che il trito si attacchi per bene. Salate e pepate.
  2. Con uno spago, legate strettamente il roast beef, creando una sorta di gabbia, in modo che la carne rimanga compatta durante la cottura.
  3. In una pentola (adatta anche per il forno) scaldate due cucchiai d’olio extravergine d’oliva. Fate rosolare la carne su tutti i lati per una decina di minuti a fiamma vivace.
  4. Trasferite il tutto nel forno preriscaldato a 180° e cuocete per 25 minuti.   Trascorso questo tempo, avvolgetelo nella carta stagnola e lasciate riposare finchè non si raffredda del tutto.
  5. Una volta freddo, affettatelo sottilmente, conditelo con qualche goccia di succo di limone ed erba cipollina tritata.

Buon appetito!

Caterina

 

facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>