unnamed (2)
Involtini di manzo e verdure con salsa all’aceto balsamico
10 giugno 2015
featness-ornella-d_alessio-icona-tonda
La tintarella inizia dalla tavola!
18 giugno 2015
Show all

Tortino di couscous, ciliegie e pinoli

PicsArt_1434525334385

Del fatto che sono innamorata delle ciliegie, non solo perchè sono deliziose ma anche per il concentrato di proprietà benefiche che si portano appresso, ve l’ho già detto qua.

Era quindi abbastanza scontato che vi presentassi una ricetta che le contenesse , non dite che non ve lo aspettavate… ^_^

Questo tortino alle ciliegie è adattissimo per una colazione macrobiotica e vegana; non presenta derivati animali (e così accontentiamo chi segue un’alimentazione vegan) e non contiene cereali raffinati e zucchero bianco (risultando così adatto anche alla colazione macrobiotica che, come ribadiremo anche durante i nostri corsi, non si limita necessariamente alla crema di riso integrale!).

Come vi ho già accennato io sono celiaca; se pensate che mi sia immolata per la causa e abbia guardato mangiarlo da altri con un misto di rimpianto e bava alla bocca, beh, forse sopravvalutate il mio spirito di sacrificio e sottovalutate la mia ingordigia… Ovviamente ho preparato una variante gluten free, limitandomi a sostituire il couscous di grano duro con un couscous di mais e il malto d’orzo con sciroppo di riso.

Vi lascio alla ricetta, fatemi sapere se avete gradito!

PicsArt_1434525058528

Ingredienti per 5 tortini

400 gr  succo di mela 100%

200 gr di couscous integrale

1 cucchiaio di malto d’orzo

50 gr di uvetta

200 gr di ciliegie

3 cucchiai di pinoli

Preparazione

Mettete in una pentola il succo di mela e portate a bollore, aggiungete l’uvetta, il malto e le ciliegie precedentemente denocciolate e tagliate a pezzetti.

Cuocete 10 minuti a fuoco basso con il coperchio, in modo da non far evaporare il liquido. Unite infine il cous cous, spegnete e lasciate riposare per 10 minuti, coperto, fino a quando non avrà assorbito il liquido.

Trascorso questo tempo, inserite qualche cucchiaiata di cous cous in un coppapasta e compattatelo con le mani; con queste dosi e utilizzando coppapasta dal diametro di 8 cm, otterrete 5 tortini. Cospargeteli con i pinoli e…tuffatevici! Per rendere la colazione completa, potrete accompagnarli con un bicchiere di latte di riso e un piccolo frutto (un’albicocca, per esempio).

Se non avete ospiti o famigliari con cui condividere questa fantastica colazione, preparate un solo tortino e conservate il cous cous rimanente in un contenitore, in frigo…potrete utilizzarlo per la colazione dei giorni seguenti, seguendo lo stesso procedimento!

Se la mattina siete sempre di fretta e non riuscite a ritagliarvi il tempo per preparare il tortini, potete cuocere il couscous la sera prima e limitarvi ad impiattarlo la mattina stessa…il risultato sarà ancora migliore!

Caterina

 

facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>