Zuppa di zucca Mantovana e lenticchie di montagna

sorbetto di mango e menta
Sorbetto di mango e menta
2 ottobre 2015
ravioli
Ravioli al porro, prosciutto e noci (gluten free)
7 ottobre 2015
Show all
Zuppa di Zucca-Lenticchie-Curcuma

Rieccoci a distanza di un mese pronte con Anita a cucinare ed assaggiare una nuova ricetta tutta autunnale:

Zuppa di zucca Mantovana e lenticchie di montagna (piatto unico per 4)

100 gr di lenticchie (secche)
1 zucca mantovana (500 gr pulita)
spolverata di Curcuma
spolverata di semi di sesamo bianco
4 cipollotti freschi
1 piccolo gambo di sedano
mezza cipolla rossa o di Tropea
olio EVO
acqua bollente

Prima di tutto per eseguire questa ricetta seguite le istruzioni della confezione di lenticchie ma probabilmente prevedono una notte di ammollo nell’acqua.
Tritate finemente i cipollotti e la cipolla rossa e fatele dorare in padella qualche minuto, con un paio di cucchiai d’olio EVO.
Aggiungete il sedano tagliato a cubetti, spolverate con la curcuma e girate bene. Aggiungete la zucca mondata e tagliata a cubetti, di un centimetro circa, e girate bene.

Zuppa di Zucca con LenticchiePer mondare la zucca, che è la parte più faticosa di questa ricetta, potete scegliere due vie. Potete tagliare a spicchi la zucca e poi privarla dei semi e pelarla con un comune pela patate (che è quello che ho fatto io questa volta) oppure bollire la zucca intera in un pentolone d’acqua per circa mezz’ ora finché la buccia non si ammorbidisce e poi la pelate molto facilmente come fosse una patata bollita (che è quello che faccio io di solito) e la private dei semi.

Aggiungete un litro di acqua bollente e quando l’acqua riprende a bollire insieme alla zucca immergete anche le lenticchie precedentemente ammollate.
Fate cuocere la zuppa almeno un’ora a fuoco lento e poi spegnetela e lasciatela riposare ancora un’oretta. Gran parte della zucca si sarà sfatta ed amalgamata con le lenticchie.

Mangiata tiepida o riscaldata al pasto successivo sarà ancora più buona.
Inoltre se il bambino non ama in generale i pezzetti potete frullarli per ottenere una crema favolosa dal gusto leggermente dolce.
A crudo passate un filo d’olio EVO (max un cucchiaino) e un cucchiaino raso di semi di sesamo bianco.

Se volete cucinare questa ricetta per gli amici e renderla più bella nella presentazione potete accompagnarla con qualche crostino (di pane di segale fresco, essiccato al forno o nel tostapane) e servirla con una puntina di rosmarino fresco al centro del piatto.

Zuppa per bambiniAnche questa volta Anita ha dimostrato di apprezzare una nuova ricetta ed ha mangiato tutta la sua porzione.

La ricetta, inoltre, è totalmente priva di sale, ma il sapore dolce della zucca la rende piacevole e non ne fa sentire la mancanza.

Questa ricetta è totalmente vegana perché non comprende nessun ingrediente di origine animale ma nonostante ciò è equilibrata perché contiene proteine vegetali, verdura, grassi sani (olio EVO e sesamo) ed infine anche la curcuma dalle infinite proprietà e usi.

A presto e buon appetito bimbi!

 

 

facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>